Torna alla Homepage
Accedi al WebMail
Clicca QUI
   


[over]view


Lo sguardo d'insieme. Su un gruppo, un genere, un'etichetta.
Altre forme d'arte, quando queste s'incrociano con la musica.


Vedi tutti i contributi per la sezione [over]view

Poll 2006 [over]view

Coerentemente alla natura anarco-insurrezionalista di Audiodrome, far votare il 2006 è stata impresa non da poco. Ecco l'anno musicale (e non) in pillole (anfetamine e optalidon): vano ogni tentativo di categorizzazione.
I redattori che hanno preso parte al gioco sono qui elencati in ordine alfabetico.

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
L'hardcore punk in Italia: dieci dischi fondamentali [over]view

L'hardcore punk negli anni Ottanta non era visto solamente come uno “stile musicale”, ma proprio come uno “stile di vita”.

Leggi tutto... | 2 Commenti Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Talez From The Glam Crypt [over]view

Il glam/street in 50 dischi

Leggi tutto... | 1 Commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
code666: strade perdute del suono [over]view

David Lynch ha ispirato il vecchio sito della code666.

Leggi tutto... | 6 Commenti Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Artcore #23 [twenty year anniversary] [over]view

Artcore è, al di fuori di ogni dubbio, una delle pubblicazioni in ambito hardcore più interessanti sia dal punto di vista dei contenuti sia da quello grafico, capace di combinare in maniera ottimale la vecchia attitudine "do it yourself" con un tocco personale e decisamente unico.

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Piccole Speranze [over]view

La storia

A volte le cose migliori nascono attorno ad una tavola, magari dopo una cena tra amici con del buon vino ad annaffiare il tutto.

Leggi tutto... | 1 Commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
The Cure [over]view

Introduzione, brevi cenni biografici e guida alla lettura

Leggi tutto... | 1 Commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Kiss - L'autobiografia (Kiss And Make-Up) [over]view

Kiss - L'autobiografia (Kiss And Make-Up)
Gene Simmons
Sperling & Kupfer

Leggi tutto... | 1 Commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
La sottile linea bianca [over]view

"La sottile linea bianca" ("White Line Fever: Lemmy - The Autobiography")
Lemmy Kilmister & Janiss Garza
Baldini Castoldi Dalai

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Justice For All - La Verità Sui Metallica [over]view
Joel McIver
Justice For All - La Verità  Sui Metallica (The Truth About Metallica: Justice For All - Joel Mciver)
Arcana
Leggi tutto... | 1 Commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Megadeth [over]view

La storia degli inizi dei Megadeth la conosciamo tutti, è uno dei pochi casi nel mondo della musica in cui un componente licenziato da una band che avrà  in seguito un successo enorme, riesce comunque a diventare famoso formando un nuovo gruppo.

Leggi tutto... | 1 Commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Extreme [over]view

Una delle band più sottovalutate di sempre.

Leggi tutto... | 2 Commenti Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Shotgun Messiah [over]view

Tim Skold è attualmente un ricco signore sulla quarantina, dai corti capelli platinati (che comunque mantengono intatto tutto il suo fascino) e, particolare questo abbastanza rilevante, noto a tutti per essere il bassista di un certo Marilyn Manson, avendo preso il posto di Twiggy Ramirez.

Leggi tutto... | 1 Commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
XYZ [over]view

Gli XYZ da Hollywood, California, dopo anni passati a suonare nei localini di Los Angeles, autoprodussero il loro primo ep (di quella formazione facevano parte Paul Villet alla batteria e Uncle RV Alliroll alla chitarra), che subito attirò l'attenzione della Enigma Records e di Don Dokken, il quale pretese di produrre personalmente (e a suo piacimento, infatti sembra di sentire i Dokken!) il debut album omonimo nel 1989.

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Dangerous Toys [over]view

I texani Dangerous Toys nascono nel 1987 dalle ceneri degli Onyx, quando il chitarrista Scott Dalhover, il bassista Mike Watson e il drummer Mark Geary decidono di sostituire la loro egocentrica cantante con Jason Mc Master, il vocalist dei technical thrashers Watchtower, che in seguito abbandonerà la sua vecchia band per scegliere loro.

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Wrathchild [over]view

Parafrasando la loro canzone più famosa, oserei definire i Wrathchild le "Trash Queens" degli anni '80, data l'importanza che la band britannica ha avuto per la rinascita e lo sviluppo della tanto amata musica glam.

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Cruella D'Ville Special [over]view

Caught between heaven and hell.

Time after time in the late 80’s American jungle of rock n’ roll when the West Coast called, the East Coast always responded properly. But in particular, when the charming wild side of California let awesome creatures like Pair-A-Dice, Vain, Faster Pussycat or Tuff loose, Florida came on strong with other same lascivious acts like Roxx Gang, Julliet, Tuff Luck, Intice, etc.
Among Florida greatest talents there was one with a name that anybody would have said to himself: "This group’s name sounds special!" They were indeed and their name was Cruella D’Ville.
Cruella D’Ville have a story that goes back to the very roots of the Florida sleaze/glam/melodic hard rock scene and maybe very few bands could ever be prouder than this one for the huge amount of experience accumulated through the years. They were born as Valentine in 1986 and they blew all of the Tampa rock clubs away (The Volley Club, Mr T's Club 19, The Stadium Lounge, Squires, The Sunset, The Yankee Rose, the London Victory Club, etc.) and even Keith Collins, the bass player from Savatage, who decided to produce their first 4-song EP. Then also Juan Croucier from Ratt was impressed by them. By the way I will let Rick Bales himself explain the genesis of his band and the rest of Cruella’s story through the special interview linked here.
For now I will only try to describe how much praiseworthy their music was and, fortunately, is still.

Leggi tutto... | 30 Commenti Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Twin Dragons [english versions] [over]view
Leggi tutto... | 29 Commenti Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Trazeroeuno Productions [over]view

Trazeroeuno è qualcosa di complesso e composito, un ginepraio. Bello e intellettualmente stimolante.

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Travis Smith [over]view

Uno degli aspetti più interessanti di un album è il suo artwork, o meglio come le immagini si sposano con il contesto musicale che rappresentano. È innegabile, uno dei primi elementi che salta all'occhio quando si acquista un disco è la sua copertina e il suo artwork, che da mero "contenitore esterno" può diventarne, a seconda delle sue fattezze, parte integrante. Prendete quelli dei Katatonia, degli ultimi Anathema, dei Nevermore, dei Novembre di Novembrine Waltz e prendetene alcuni di Devin Townsend; quanto perderebbero senza i loro splendidi artwork? Quante sensazioni verrebbero sminuite senza il fantastico aspetto visuale che li caratterizza? Abbiamo avuto la possibilità di intervistare il creatore di queste opere, il creatore di questi artwork e, soprattutto, il creatore di queste emozioni. Un Artista con la "A" maiuscola, capace di farci vivere un incubo e un sogno in una sola, splendida immagine. La parola passa a Travis Smith, uno dei più grandi visionari degli ultimi anni.

Leggi tutto... | 26 Commenti Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Valerio Evangelisti [over]view

Valerio Evangelisti è senza dubbio uno degli scrittori italiani più legati all'immaginario metal e maggiormente amati dal popolo della musica estrema. Autore di vari romanzi incentrati sulla figura dell'inquisitore Nicolas Eymerich, è stato l'ispiratore di alcuni ottimi dischi dei Time Machine. Per questo, ho ritenuto fosse giusto riproporre una chiacchierata fatta con lo scrittore e rimasta, per vari motivi, a distanza di due anni tuttora inedita. Credo sia giunto il momento di ringraziare pubblicamente Evangelisti per l'intervista concessami, approfittando dell'occasione per rivolgergli le mie personali scuse per questo enorme ritardo. Buona lettura.

Leggi tutto... | 1 Commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
La Città È Quieta... Ombre Parlano [over]view

Carlo Cannella
La Città È Quieta... Ombre Parlano
2005/Autoprodotto (laramonamour@yahoo.it)

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Marco Philopat - COSTRETTI A SANGUINARE [over]view

Romanzo sul punk 1977-84
1998 / Shake

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Ragazzi Del Mucchio | Come Se Nulla Fosse [over]view

Silvio Bernelli: I Ragazzi Del Mucchio (Sironi Editore, 2003)

Roberto Perciballi: Come Se Nulla Fosse - Storie Di "Pank" A Roma (1980-2000) (Castelvecchi, 2000)

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
Neurosis [over]view

Nati nel 1985 come atipica formazione hardcore, i Neurosis debuttano ufficialmente con Pain Of Mind (1987), un album la cui forza sta proprio nel mostrare da subito la ferma volontà della band di uscire dal seminato e di sovvertire i dettami del genere.

Leggi tutto... | Scrivi un commento Invia l'articolo ad un amico Stampa la pagina
 Numero di pagine: 4 Vai alla pagina 1 2 3  4




Testata giornalistica iscritta in data 02/02/2012 al n. 1251 del Registro Stampa del Tribunale Ordinario di Trieste