[audio]drome

LEIBEI | In Cauda Veneum

Articoli / [re]view
Inviato da fabrizio 18 Gen 2012 - 01:23

Riflessi.


Silvia Raggetti, Erica Martini, Serena Sacchetti e Maurizio Lettera: i LeiBei al debutto su Areasonica Records. Quel “sonica” è anche più di un indizio per le oscure traiettorie chitarristiche noise che tratteggiano ogni bozzetto scuro di amara urbanità di In Cauda Veneum. A tratti vengono a mente i Marlene Kuntz (e relative ispirazioni) di Catartica, senza però cambi di registro o volontà di ampliamento dello spettro sonoro. Certo la puntata punk'n'roll di “Alice” o la posizione strategica (nel mezzo del disco) della ballata acustico/malinconica “Nessun Momento” mostrano spiragli di future evoluzioni, ma, sarà per i testi che a tratti peccano di ingenuità (nonostante sia evidente la partecipazione), sarà per il cantato un po' troppo monocorde o perché scossoni davvero forti non arrivano neanche sino “Alle Fronde”, In Cauda Veneum è da considerare come prova generale per ciò che verrà. Mezza stella in più.

A cura di: Giampaolo Cristofaro [giampaolo.cristofaro@audiodrome.it [1]]

Gruppo: LeiBei
Titolo: In Cauda Veneum
Label: Areasonica Records
Anno: 2011

Voto:


Tracklist

01. Sussurro Di Ali
02. La Dottrina Dell'Innocenza
03. Assente
04. Argentina Mon Amour
05. Alice
06. Nessun Momento
07. Sticky Man
08. Luna
09. Gringo
10. Stato Catatonico
11. Alle Fronde

Questo articolo è stato inviato da [audio]drome
  http://audiodrome.it/

La URL di questo articolo è:
  http://audiodrome.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=8132

Links in questo articolo
  [1] http://audiodrome.it/mailto:giampaolo.cristofaro@audiodrome.it