[audio]drome

WELLS & MOFFAT | Everything’s Getting Older

Articoli / [re]view
Inviato da fabrizio 27 Gen 2012 - 00:04

Adattarsi a se stessi.


A dispetto del titolo, l’ennesimo progetto in cui è coinvolto Aidan Moffat mette ancora in luce la grande capacità dell’ex Arab Strap di saper cambiare volto musicale, offrendosi alle collaborazioni più disparate e meno “prevedibili”. Il motore di Everything’s Getting Older è in realtà Bill Wells, jazzista affermato della Chemikal Underground. È lui che organizza gli arrangiamenti, che scrive i pezzi, ma che alla fine lascia il timone ad Aidan e alla sua inconfondibile voce alla birra scura. Voce che, sin dal sodalizio con Malcolm Middleton è legame diretto con l’anima di Aidan e caratterizza tutto ciò che “tocca”. Tra una ballata folk e incursioni di elegante spoken word, emerge l’attitudine di crooner decadente che mai gli è mancata e le costruzioni sonore di Bill ne enfatizzano la potenza, l’empatia, l’eclettismo, l’amore. L’amore che scaturisce fiero, tra torch song e momenti realmente jazzy (“Dinner Time”), elettroacustici (“(If You) Keep Me In Your Heart”) o dal retrogusto rock (“Glasgow Jubilee”). Sono ancora evidenti i semi artistici che hanno fecondato la cifra stilistica di un gruppo storico. Questa cifra stilistica si dimostra viva ancora oggi, cuore pulsante produttore di benefico spleen, anche se diventato più lieve (“The Sadness In Your Life Will Slowly Fade”) e delicato che in passato. Prezioso.

A cura di: Giampaolo Cristofaro [giampaolo.cristofaro@audiodrome.it [1]]

Gruppo: Bill Wells & Aidan Moffat
Titolo: Everything’s Getting Older
Label: Chemikal Underground
Distribuzione: Audioglobe
Anno: 2011

Voto:


Tracklist

01. Tasogare
02. Let’s Stop Here
03. Cages
04. A Short Song To The Moon
05. Ballad Of The Bastard
06. The Copper Top
07. Glasgow Jubilee
08. (If You) Keep Me In Your Heart
09. Dinner Time
10. The Sadness In Your Life Will Slowly Fade
11. The Greatest Story Ever Told
12. And So We Must Rest

Questo articolo è stato inviato da [audio]drome
  http://audiodrome.it/

La URL di questo articolo è:
  http://audiodrome.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=8147

Links in questo articolo
  [1] http://audiodrome.it/mailto:giampaolo.cristofaro@audiodrome.it